Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Caro/a alunno/a,
questo eserciziario viene consegnato a tutti i nuovi iscritti dell’Istituto.
Esso ha lo scopo di consentire un ripasso dei contenuti e una valorizzazione delle conoscenze e delle competenze acquisite nel corso dei tre anni della scuola media.
Le finalità sono le seguenti:
  • ripasso delle conoscenze e consolidamento delle abilità di base, indispensabili per iniziare positivamente il nuovo anno scolastico;
  • verifica da parte di ciscun studente della propria preparazione di base;
  • strumento per impostare la programmazione didattica ed eventuali interventi di recupero.
L’eserciziario potrà evidenziare difficoltà di varia natura a livello di metodo di studio, organizzazione personale del tuo lavoro, conoscenze, competenze, comprensione e uso dei linguaggi delle varie discipline, ma non ti scoraggiare, perché esso rappresenta il punto di partenza dal quale iniziare il tuo nuovo ciclo scolastico.
Durante il periodo estivo ripassa, ma nello stesso tempo rilassati nella prospettiva di un inizio anno alla grande!
Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Anna Rosaria TOMA

L'onestà

L'onestà è un bene unico
i più sono beni falsi o ingannevoli.
Se ti convincerai di questo
e amerai appassionatamente la virtù
"amarla soltanto
infatti sarebbe troppo poco"
tutto ciò che essa toccherà
sarà per te ricchezza e felicità
comunque la pensino gli altri.
Sia chiaro che niente è buono
se non è onesto
e che tutti i guai a ragione
saranno chiamati beni
se baciati dalla virtù.
Gli uomini onesti sanno
che le ricchezze si trovano
in un luogo diverso
da quello in cui vengono ammucchiate
sanno che si deve riempire l'anima
non il forziere.
Se potessimo vedere l'anima di un uomo
onesto e virtuoso
che bella figura
che splendore di magnificenza
e serenità vedremmo.
Da una parte
risplendono la giustizia e la fermezza
dall'altra
la temperanza e la prudenza.
E oltre a queste la pazienza
la generosità
l'affabilità
e bene raro in un uomo
l'umanità.
SENECA

Evento conclusivo del Progetto “Differenze”

25 Aprile 2022